Napoli. Colpito alla testa da abusivo, Meloni: “Queste bestie vanno espulse”

Foto di Giorgia Meloni

NapoliLa situazione nel quartiere Vasto è ormai arrivata all’intollerabilità e all’invivibilità più totale. Al punto tale che i cittadini, stanchi, hanno scritto una lettera aperta al sindaco De Magistris invitandolo a trasferirsi una settimana in questo quartiere, per costatare in maniera oculare l’inciviltà che vige a causa di alcuni soggetti violenti.

E proprio stamattina, si è registrata un’ennesima aggressione ai danni di un residente del quartiere. La vittima è un magazziniere di una farmacia che ha discusso con gli abusivi che avevano esposto la loro merce-monnezza sul marciapiede impedendo il passaggio e l’apertura dell’attività commerciale. Uno di questi ha aggredito il magazziniere con una scarpa dal tacco di ferro, ferendolo alla testa e scappando via subito dopo la malefatta.

Per fortuna, come conferma il Mattino, l’uomo non ha avuto gravi ripercussioni di salute. Ha medicato la ferita con diversi punti di sutura dopo che l’ambulanza lo ha trasportato al Cardarelli, ma le sue condizioni sono abbastanza buone. La Polizia continua ad indagare per fare luce sulla vicenda e trovare il colpevole.

La leader del partito di destra Fratelli d’Italia Giorgia Meloni ha commentato così l’accaduto pubblicando la foto su Facebook: “Accade a Napoli, nel quartiere Vasto, a pochi passi dalla stazione centrale: un dipendente della Farmacia Principe di via Firenze viene aggredito selvaggiamente da degli extracomunitari che vendevano abusivamente merce contraffatta sul marciapiede. Fratelli d’Italia chiede al ministro dell’Interno Salvini TOLLERANZA ZERO: queste bestie vanno ESPULSE e DEVONO SCONTARE LA PENA NEL LORO PAESE!

Potrebbe anche interessarti