Terrorismo, 34enne arrestato a Napoli: stava organizzando un attentato

Arrestato a Napoli un secondo cittadino del Gambia, dopo il fermo di due mesi fa. L’uomo si chiama Sillah Housman e ha 34 anni.

Secondo gli investigatori è un soggetto fragile facilmente assoldabile dall’Isis e avrebbe superato un durissimo addestramento militare. Si trovava in un centro pugliese quando è stato filmato mentre mimava l’uso di un mitra.

Era stato addestrato nei campi della Libia per colpire, per usare armi da fuoco, esplosivi, coltelli, e uccidere con gli automezzi. A questo arresto si è giunti grazie alla collaborazione di un altro gambiano, infatti questa indagine segue quella che il 20 aprile scorso portò all’arresto di Alagie Touray, 21 anni. Osman e Touray, secondo gli inquirenti, dovevano compiere un attentato in Spagna o in Francia.

Potrebbe anche interessarti