Turisti sostano in un ristorante a Pompei, svaligiato il pullman che li trasportava

furto a pompei

Su richiesta del responsabile della ditta di pullman “D’Agostino Tour” IlMattino.it ha pubblicato una notizia di un furto avvenuto circa dieci giorni fa a Pompei ai danni di turisti giapponesi che utilizzavano uno dei pullman della ditta su citata per il loro tour fra le bellezze campane. La richiesta del proprietario della ditta sorge dalla mancata diffusione della notizia che usando le sue parole “si deve portare alla luce  per chiedere tutela e difendere i turisti che rappresentano il futuro economico dell’intera regione”.

Da quanto si può leggere sul giornale, il gruppo di turisti aveva sostato in un ristorante della città di Pompei per rifocillarsi ma quando sono usciti hanno trovato il pullman aperto e senza più i bagagli al suo interno. Il furto si è consumato in poco tempo grazie ad una nuova tecnica che i ladri stanno utilizzando, questa consiste nell’iniettare un potente acido all’interno della serratura cosi che questa si sciolga in poco tempo, cosi facendo i ladri non devono più ricorre allo scassinamento tradizionale che portava via più tempo.

Roberto D’Agostino, della D’Agostino Tour racconta la vicenda: “Un mio autista che guidava un piccolo bus destinato a turisti vip giapponesi ha parcheggiato davanti a un ristorante di Pompei, quando è uscito ha trovato il mezzo aperto e i bagagli trafugati”.

Dopo il furto i turisti sono stati portati al commissariato per sporgere denuncia.

Potrebbe anche interessarti