Bud Spencer, Napoli gli dedica una mostra: dove e quando

Bud Spencer

Bud Spencer, all’epoca Carlo Pedersoli, è stato un’icona del cinema, ma soprattutto di Napoli nel mondo. Proprio la sua Napoli, dopo avergli dedicato un’installazione in legno presso i Quartieri Spagnoli, lo vuole ricordare e raccontare con una mostra, promossa dal Comune di Napoli, che dal prossimo 21 settembre sarà allestita presso il Palazzo delle Arti di Napoli (PAN).

La mostra si prefigge l’obiettivo di raccontare il Carlo uomo, il Carlo atleta (è stato ex nuotatore) e il Carlo attore, ma non solo. Infatti, Bud Spencer è stato anche imprenditore, pilota, scrittore, compositore, cantante e inventore, esprimendo sempre ai massimi livelli la sua poliedrica creatività.

La mostra, inoltre, racconterà il “mondo” che è girato attorno a Bud Spencer, soprattutto riguardante il cinema, con il suo partner di sempre Terence Hill su tutti, ma anche con i tanti registi che lo hanno diretto. La mostra, curata da Umberto Croppi, sarà “animata” dalla stessa voce di Bud Spencer, per un lungo viaggio fatto di contributi multimediali, oggetti di scena, costumi, premi raccolti sia come artista che come sportivo, foto pubbliche e private, gadget, il primo videogioco dedicato alla intramontabile coppia coppia Bud Spencer e Terence Hill. Inoltre, sarà presente, nell’intero piano dedicato dal PAN, una riproduzione della statua che gli è stata dedicata a Bucarest.

L’esposizione, promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e coprodotta da Equa, da Show Eventi, dall’Istituto Luce Cinecittà, vede anche la significativa partecipazione della famiglia.

Potrebbe anche interessarti