Genova: un video mostra una crepa sul ponte Morandi in prossimità dei tiranti

A tre giorni dal crollo di Genova spuntano immagini, del 12 agosto 2018, che potrebbero fare chiarezza sul cedimento del Ponte Morandi. Una tragedia che ha fatto registrare 39 vittime (sei della Campania) e 15 feriti, senza dimenticare i quasi 700 sfollati. Il video in questione è stato diffuso su Youtube da Michele Mulè che scrive: “Verso il 35simo secondo si può notare una crepa sull’asfalto, è in basso a terra in verticale, me lo hanno fatto notare persone che hanno visionato il video“.

Lo stesso Mulè, che ha attraversato il ponte con l’auto per andare in vacanza, nella giornata di ieri, nei commenti a margine del video ha ancora scritto: “Oggi pomeriggio mi sono recato preso il comando carabinieri di Montecatini Terme e ho consegnato copia del video, ora sarà chi di competenza a valutare se la crepa possa influire sull’accaduto“.

Intanto, altri utenti che hanno visionato e commentato il video spiegano che la crepa, unica nel manto stradale (almeno nel tratto visibile nel video) potrebbe essere in prossimità di uno dei piloni che hanno ceduto. Il video, come detto, è stato consegnato alle forze dell’ordine e solo gli esperti potranno dire se la crepa è collegabile al crollo.

Questo il video dove è visibile la crepa:

[youtube height=”360″ width=”100%”]https://www.youtube.com/watch?v=2xtP5bkaIAw[/youtube]

Potrebbe anche interessarti