Salvini arriva al Vasto, selfie con immigrati e applausi: “Matteo aiutaci”

Matteo Salvini è arrivato a Napoli, accolto da una grande folla di ammiratori e sostenitori si è subito recato, come aveva già annunciato nel suo programma, al Vasto. Quartiere periferico di Napoli da troppo tempo martoriato da scontri e conflitti di immigrati che terrorizzano e tengono in ostaggio i residenti napoletani, che ormai sono arrivati allo stremo delle forze e della sopportazione.

I cittadini hanno acclamato Salvini quasi come un santone, chiedendo aiuto: “Matteo aiutaci. Siamo con te. A Napoli sei il benvenuto”. Altri per strada hanno fermato il ministro spiegandogli velocemente la paura e lo sconforto che provano. Ma Salvini di risposta, ha promesso soluzioni in brevissimo tempo.

LEGGI ANCHE
Migranti sparati a Caserta, uno dei feriti: "Clima razzista da quando Salvini è ministro"

Non sono mancati i selfie. Anche qualche immigrato “ha preso coraggio” e si è concetto un autoscatto con il Ministro. Quello stesso Ministro che vuole ridurre l’immigrazione e mandare a casa gli immigrati pericolosi e senza nessun diritto né permesso d’asilo.

Potrebbe anche interessarti