Napoli, ancora risse al Vasto: colpito al volto un soldato

Napoli – Non si arresta la scia di violenza nel quartiere del Vasto, ormai noto per le ripetute risse. Nelle ultime ore, si legge su Il Mattino, ne sono susseguite ben tre, in due delle quali sono stati coinvolti anche i militari dell’operazione “Strade sicure”.

Neanche la costante presenza delle forze dell’ordine placa gli animi di chi frequenta la zona. Una violenta rissa è scoppiata nell’area davanti la stazione centrale dove è intervenuta una pattuglia di turno. Coinvolti nella colluttazione due uomini di nazionalità italiana, bloccati poi dalla Polizia di Stato.

Mentre si procedeva a riconoscere i protagonisti della rissa, una seconda si è scatenata a poca distanza, questa volta tra due extracomunitari, ed anche in questo caso i militari hanno cercato di calmare i due uomini. Nel caos uno de due extracomunitari ha colpito al volto un soldato. È stato così fermato, ammanettato e condotto in questura.

La situazione nella zona tra Piazza Garibaldi e il quartiere del Vasto continua ad essere critica e i residenti sono ormai esausti.

Potrebbe anche interessarti