Sciopero generale dei trasporti il 26 ottobre: quali linee si fermeranno

scioperoPer venerdì 26 ottobre è stato indetto uno sciopero generale voluto dai sindacati Usi, Cub, Sial Cobas e Sgb. Una protesta dei dipendenti statali che avrebbe come fine quello di avere maggiore tutela dei propri diritti e maggiori condizioni di lavoro e occupazione. A scioperare saranno i lavoratori con contratti a tempo indeterminato e determinato, precari e atipici, tutti i comparti, aree pubbliche, compresa la scuola, e le categorie del lavoro privato e cooperativo.

Ma per quanto riguarda i trasporti pubblici a Napoli, Anm fa sapere tramite i social che: “Non è previsto alcuno sciopero di metro, bus e funicolari”, gestiti dall’agenzia di trasporto.

Alcuni disagi si potrebbero incontrare sulla Linea 2 della Metro essendo gestita dalle Ferrovie dello Stato, con probabili soppressioni di corse.

treni regionali seguono delle fasce orarie di garanzia tra le ore 6.00 e le 9.00 e tra le ore 18.00 e le 21.00 e si tratta degli orari più frequentati dai pendolari. Le Frecce, invece, circolano regolarmente.

Lo sciopero inizierà dalle ore 21.00 di giovedì 25 ottobre fino alle ore 21.00 di venerdì 26 ottobre.

Potrebbe anche interessarti