Mobilità cittadina durante il periodo natalizio a Napoli: le modifiche

Si è tenuta nelle ultime ore una riunione convocata dal Sindaco di Napoli Luigi de Magistris che ha visto la partecipazione del vicesindaco Enrico Panini, del Capo di Gabinetto Attilio Auricchio, degli Assessori alle Infrastrutture, al Trasporto, ai Giovani e al Patrimonio, del Consigliere Ciro Langella, dell’Amministratore Unico di ANM, del Comandante della Polizia Municipale e del Dirigente del Servizio Mobilità Sostenibile del Comune di Napoli.

Nel corso di tale riunione, sono state valutate alcune azioni per agevolare la mobilità cittadina durante il periodo natalizio.

È stato previsto l’incremento e la riorganizzazione delle aree di sosta dei bus turistici in determinate zone della città, per consentire la salita e la discesa dei passeggeri senza ostacolare la circolazione.

Inoltre aumenteranno i controlli sulle attività di carico e scarico, sulla sosta e sulle corsie preferenziali.

Dall’8 dicembre, e per tutte le festività natalizie, non saranno autorizzati nuovi cantieri.

Nei prossimi giorni accrescerà l’uso del taxi collettivo a servizio delle zone del Porto, dell’Aeroporto e della movida.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più