Circumvesuviana, ragazza subisce molestie: «Mi ha palpato il sedere e si toccava»

Una ragazza sostiene di essere stata molestata in Circumvesuviana, denunciando il tutto su Facebook. L’episodio sarebbe avvenuto nel pomeriggio di ieri e la notizia diffusa dalla pagina “Circumvesuviana. Guida alle soppressioni e ai misteri irrisolti”. Nel post, la ragazza racconta che «un tipo», salito a Garibaldi e sceso a Cercola, «mentre salivo sul treno mi ha palpato il sedere (e si è preso anche un sonoro schiaffo) poi si è seduto di fronte a me e si toccava le parti intime (come si può vedere dalla foto diffusa)».

La ragazza, che consiglia a «tutte le ragazze di fare attenzione», ha inoltre raccontato che l’uomo, nello sporgersi dal finestrino, prima di scendere, avrebbe cercato di avvicinare alle sue parti intime la testa della stessa malcapitata. Il post ha fatto subito il giro del web e tanti sono stati i commenti nei quali vengono chieste misure di tutela per le tante viaggiatrici. La questione, ovviamente, si è chiusa con la denuncia ai carabinieri della ragazza, ma gli amministratori della pagina fanno sapere che sono tante le segnalazioni arrivate e che pertanto «ho consigliato di denunciare l’accaduto perché se c’è una via percorribile è questa. Non abbiate paura».

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più