Tragedia. Giovane uomo si toglie la vita nel suo negozio di fiori

AmbulanzaUna tragedia assurda si è consumata ieri nel napoletano, con il ritrovamento del corpo senza vita di un giovane uomo. Il 38enne si è suicidato nel suo negozio di fiori, ubicato nella zona del relativo mercato tra Pompei e Castellammare di Stabia. L’uomo avrebbe premeditato il gesto. Infatti nella mattinata di ieri avrebbe lasciato una lettera d’addio a casa, in cui chiedeva scusa ai suoi cari, per il gesto che avrebbe compiuto. Quando il messaggio è stato ritrovato, la famiglia ha lanciato l’allarme, ma ormai era troppo tardi.

L’uomo lascia moglie e tre bambini, la più piccola di soli 4 mesi. La Polizia, come riporta il Fatto Quotidiano, continua ad indagare per fare chiarezza sulla modalità del suicidio, ma soprattutto per capire le cause che hanno spinto l’uomo a questo gesto estremo.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più