Video. Imprenditore napoletano: “Voglio assumere a Napoli, ma non trovo persone”

Voglio assumere 40 persone, ma non trovo nessuno“. Così ha parlato un imprenditore napoletano durante l’ultima puntata di Quarta Repubblica. Il talk show condotto da Nicola Porro ha raccontato la storia di Valerio D’Angelo, Ceo di Citel Group, società che si occupa di digital transformation. Nel corso dell’intervista, l’imprenditore ha spiegato perché non riesca a trovare persone da assumere: “C’è un divario enorme tra domanda ed offerta. Non riusciamo a formare i nostri giovani per lo sviluppo del Paese“.

Magari ci fosse una fila di persone – dice D’Angelo – ma, purtroppo, non ci sono”. Nel corso dell’intervista, si parla anche del reddito di cittadinanza, una misura che dovrebbe aiutare anche le imprese per l’assunzione di nuove persone: in sostanza, i 780 euro andranno alle imprese per ogni beneficiato del reddito assunto.

Su questo argomento, l’imprenditore napoletano esprime forti dubbi: “Il reddito di cittadinanza? Mi metto a ridere per la formazione che faranno i centri per l’impiego. Pensassero a defiscalizzare le imprese, ad aiutare gli imprenditori per avere sufficiente capitale. Siamo i migliori formatori sul campo“. Di seguito, l’intervista a questo LINK.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più