VIDEO. Muore in ospedale, in 100 assaltano la struttura. Le immagini della guerriglia

Boscotrecase. In cento hanno assaltato l’ospedale Sant’Anna, danneggiando un reparto e aggredendo medici e infermieri, dopo la morte di una donna di 55 anni. Scene di guerriglia folle, e di violenza ingiustificabile.

Come riportato anche dal consigliere dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, gli aggressori sarebbero organici al clan Gionta di Torre Annunziata, e la donna deceduta sarebbe proprio la moglie di uno degli affiliati. L’uomo, che si trovava agli arresti domiciliari, avrebbe infatti abbandonato la propria abitazione per devastare l’ospedale.

Solo l’intervento di ingenti forze dell’ordine ha potuto placare l’ira degli aggressori e riportare la calma nella struttura.

Francesco Emilio Borrelli ha pubblicato le immagini e il video dell’assalto all’ospedale.

IL VIDEO

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più