Terremoto a Napoli: sciame sismico a Pozzuoli e Agnano

NAPOLI – La terra torna a tremare nei Campi Flegrei. Stanotte, dalle 2:35 alle 5:56, si è verificato uno sciame sismico di 34 scosse. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato la scossa più forte alle 5:25 con magnitudo 2,5, a 1,3 km di profondità. L’epicentro è a 5km a sud est da Pozzuoli, nella zona di Agnano Pisciarelli.

La scossa è stata avvertita nei comuni di Pozzuoli e Quarto e nei quartieri flegrei di Napoli. Non sono stati registrati danni a persone o cose. Lo sciame rientra nella normale attività vulcanica della zona flegrea e non ci sono motivi di allarme.

Potrebbe anche interessarti

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy