Torre del Greco, scomparso un ragazzo di soli sedici anni

Anghel Neamtu

Secondo quanto riportato da “Il Mattino” Anghel Neamtu sedici anni di origini romene conosciuto da tutti come Mario, è scomparso. Non si hanno più sue notizie dalle 10.30 di sabato scorso. L’ultima volta è stato visto all’incrocio tra piazza Luigi Palomba e via Gaetano De Bottis, a Torre del Greco.

Mario dopo aver preso la licenza media ha lasciato gli studi per dare una mano alla famiglia, e dopo aver svolto alcuni lavori come facchino e benzinaio, non avendo impieghi, tutte le mattine dalle 8.30 alle 14 e poi dalle 16 alle 20, si recava in via De Bottis offrendo agli automobilisti di passaggio fazzolettini, accendini e souvenir da 50 centesimi.

La mamma Nunzia in lacrime racconta:Sabato lo aspettavamo a casa per il pranzo, ma non è mai arrivato, mi sono subito preoccupata perché Mario è preciso e attento, è un ragazzo che rispetta le regole ed è sempre stato molto responsabile. Non ha il cellulare e sa che non deve andare in giro senza motivo: quando vende i fazzoletti per strada, non si sposta mai dalla zona senza avvisarci. Un negoziante ci ha detto di averlo notato in via De Bottis fino alle 10.30. Da quel momento nessuno lo ha più visto”.

I genitori stamattina hanno presentato la denuncia di scomparsa, per le ricerche è stato attivato anche l’Interpol. Chiunque avesse informazioni sul ragazzo può contattare la famiglia di Mario al numero 3899439629.