Sindaco campano: “Donne assessori? Esperienza deludente e dannosa”

Vico Equense – E’ scoppiata la polemica sul sindaco di Vico Equense Andrea Buonocore dopo un infelice post pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale del Comune. Il commento è stato scritto in seguito ad un consiglio comunale in cui si doveva discutere delle recenti dimissioni dell’assessore al Bilancio Daniela Gianna. Al termine del consiglio, il sindaco ha pubblicato questo:

“Ricordo che ben due assessori di genere femminile – si legge – hanno fatto parte in passato della giunta comunale e, dopo un provvedimento di revoca e un altro di dimissioni, è ferma convinzione non ripetere un’esperienza così deludente e dannosa per l’amministrazione e di fatto il posto assegnato al genere femminile è rimasto tutt’oggi congelato. Quando ci saranno le condizioni e quando sarà individuata altro componente di genere femminile, che dovrà godere della fiducia del sindaco, si provvederà alla sua nomina in giunta”.

Ovviamente, un simile messaggio su una pagina istituzionale ha scatenato commenti iracondi, offese e minacce nei confronti del sindaco, tacciato di sessismo. Poche ore dopo, infatti, il post è stato rimosso dai social ed il primo cittadino si è giustificato con un altro messaggio: “A quanti, in queste ore, mi stanno attaccando e criticando, in riscontro alla domanda di attualità sulla quota rosa, consiglio di ascoltare il mio intervento in consiglio comunale. È l’unica e vera risposta a tanto inutile chiacchiericcio”.

Buonocore, quindi, intendeva attaccare il principio della quota rosa, non le donne, criticando solo l’obbligo a dover necessariamente nominare assessori donne, malgrado non ci sia qualcuna adatta a ricoprire la carica. Si tratta comunque di affermazioni discutibili. Oltretutto, tale significato non è trapelato facilmente dal primo post, che sembrava denigrare le donne assessori in generale. In molti avrebbero preferito delle scuse ed un distanziamento totale dalle dichiarazioni contestate.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più