Foto. Tronco lasciato sul binario della Circum, De Gregorio: “Lo chiamiamo attentato?”

Possibile pericolo sfiorato quest’oggi in Circumvesuviana, sulla tratta Napoli-Baiano. Qualcuno ha lasciato un pezzo di tronco sul binario della linea vesuviana, a pochi metri dalla stazione di Volla. A denunciare l’accaduto è stato il presidente di Eav, Umberto De Gregorio: “Come lo vogliamo chiamare? Attentato? Follia? Stupidità“.

Solo la prontezza di riflessi del personale Eav ha evitato che il treno impattasse a tutta velocità sul tronco. Molto probabilmente, anche qualora fosse avvenuto il contatto, non ci sarebbe stato un deragliamento. Con ogni probabilità, infatti, il tronco sarebbe stato spezzato dal convoglio. Ma, c’era il rischio che alcune parti del treno si potessero danneggiare. Per fortuna, non ci sono state gravi conseguenze.

Certo che ci vuole coraggio! Un grazie ai riflessi pronti del nostro personale viaggiante!“, ha concluso De Gregorio. Di seguito, il post su Facebook con le foto del tronco lasciato sul binario della linea Napoli-Baiano.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più