Napoli. Fermato il rapinatore di un’anziana: le aveva lasciato la lama del coltello nel collo

poliziaNapoli- Questa storia, che vede protagonista una sfortunata donna anziana, aveva lasciato tutti sbalorditi. La donna infatti, come abbiamo riportato qualche giorno fa, era stata aggredita nella sua abitazione a Materdei da uno sconosciuto che l’aveva minacciata con un coltello e picchiata. Per fortuna la donna era riuscita a sopravvivere grazie all’intervento del custode allertato da una vicina di casa. Ma i veri danni fisici della donna sono stati scoperti giorni dopo, quando a causa di dolori inspiegabili, dopo analisi approfondite, si scoprì che la donna aveva ancora parte della lama del coltello conficcata nel retro dell’orecchio.

Per fortuna la donna sta meglio, e la Polizia ha fatto il suo dovere incastrando e fermando il ladro che si è reso protagonista di questo atto violento contro una vittima indifesa. Infatti come riporta il Mattino, il responsabile è stato individuato in un uomo di origini srilankesi, commesso di un negozio di frutta e verdura, addetto alle consegne a domicilio. L’uomo avrebbe confessato il crimine dopo essere stato rintracciato dagli agendi, ammettendo di aver fatto tutto questo solo per pochi euro.

LEGGI ANCHE
Salumiere morto: si è costituito il rapinatore. Don Antonio è morto per 100 euro

Potrebbe anche interessarti