Bimbo caduto dalla finestra, la mamma: “E’ stato un incidente, non è suicidio”

ambulanzaLa mamma del piccolo di 10 anni che ieri a Battipaglia è caduto dalla finestra della sua abitazione ha rilasciato alcune dichiarazioni a Il Mattino, raccontando quella che sembrerebbe la vera versione dei fatti. Infatti secondo la mamma non si tratta di suicidio e ribadisce con forza che “E’ stato un incidente. Il mio bambino è risalito a casa a prendere un quaderno che aveva dimenticato e accidentalmente è caduto dopo essersi affacciato dalla finestra”.

La stessa donna nega che questo suo gesto sia stato volontario e frutto di atti di bullismo o pressioni psicologiche di compagni e insegnanti: “Non è così, mio figlio me lo avrebbe detto. Si è trattato soltanto di un incidente che, per fortuna, non è sfociato in tragedia”.

Sulle condizioni del piccolo, la madre continua a mantenere il massimo riserbo anche se ha dichiarato che: “So solo che ha un trauma toracico, una frattura alla gamba e al braccio sinistro è sedato. Dovrà mettere un busto. Sta lottando tra la vita e la morte”. E conclude dicendo: Lasciateci in pace”.

La donna sta vivendo un periodo decisamente stressante e negativo, anche perchè 4 anni fa ha già dovuto affrontare un tremendo lutto, la perdita del marito che non è stato facile da elaborare nemmeno per il piccolo di 10 anni. Ora la donna chiede solo che il figlio posso riprendersi con serenità e al meglio delle forze e che soprattutto non vengano raccontate cose, che a quanto pare, sembrerebbero fasulle, come la “scoperta” di un ipotetico biglietto in cui il bimbo annunciava  il suo suicidio.

Intanto i Carabinieri che stanno seguendo il caso, continuano a indagare.

Potrebbe anche interessarti