Napoli. Volevano spacciare durante il Concertone del 1° Maggio. Arrestate 5 persone

arrestato spacciatore di ErcolanoErano pronti a smerciare marijuana tra la folla di Piazza Dante, i cinque ragazzi che sono stati arrestati ieri sera. Il fermo è avvenuto proprio nelle vicinanze della piazza, la quale in quegli attimi si preparava ad ospitare il Concertone del 1° Maggio.

Il tutto è avvenuto poco prima dell’evento, proprio durante i controlli predisposti nelle stradine adiacenti dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia Napoli Centro. I rei sono tutti di origine africana (nello specifico quattro natii del Gambia ed una donna di Capoverde) ed ora rischiano il carcere per spaccio e detenzione di stupefacenti. 

A seguito dell’arresto, gli uomini dell’Arma hanno anche perquisito la casa di una degli arrestati. Nel suddetto appartamento, sito in vico San Demetrio (zona Santa Chiara), i militari hanno sequestrato 330 grammi circa di marijuana. Oltre a ciò, è stato rinvenuto materiale utile per spaccio e i proventi dell’attività criminale del gruppo.

Nel nostro Paese oggi il problema delle droghe leggere ha raggiunto dei livelli estremi, così come la vendita e i danni che ne derivano.

Potrebbe anche interessarti