Ercolano, a Villa Campolieto la consegna delle borse di studio “Buonajuto”

Ercolano – È prevista per giovedì 9 maggio la consegna delle borse di studio finanziate da Ciro Buonajuto per gli studenti delle scuole superiori di Ercolano e Torre del Greco. Saranno presenti i vertici della magistratura e delle forze dell’ordine, dell’Unione Industriale di Napoli ed il console generale degli Stati Uniti.

A partire dalle ore 9.30, si terrà in Villa Campolieto la cerimonia di consegna delle borse di studio assegnate dall’associazione “Antonio e Ciro Buonajuto”. Quest’anno i riconoscimenti andranno agli studenti di Istituto superiore “Tilgher” di Ercolano (indirizzo liceale e Alberghiero), Istituti Superiori “Degni” e Pantaleo e Liceo “De Bottis” di Torre del Greco.

Dal 2010, i riconoscimenti vengono finanziati con le indennità percepite per le sue cariche pubbliche dal sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto e destinati agli studenti che si sono contraddistinti in elaborati sulle tematiche di Legalità e Impegno Civile. Nel corso della cerimonia di consegna si terrà un dibattito sulla Legalità. Previsti anche gli interventi del Questore di Napoli Antonio De Jesu, del Generale Maurizio Stefanizzi, Comandante Regionale dei Carabinieri, del Colonnello Salvatore Salvo del Gruppo Provinciale della Guardia di Finanza, dei Procuratori aggiunti delle Procure di Avellino, Benevento e Torre Annunziata Enzo D’Onofrio, Giovanni Conzo e Pierpaolo Filipelli.

Parleranno agli studenti anche il Console generale degli Stati Uniti nel Sud Italia, Mary Ellen Countryman ed il presidente dell’Unione Industriai di Napoli Vito Grassi.

Potrebbe anche interessarti