Brasile 2014, il microchip dei biglietti per le partite è “made in Naples”

mondiali brasile 2014

L’azienda campana precisamente di Arzano, Gep Italia, che fa parte della multinazionale francese Arjowiggins Security e che da tempo produce i microchip presenti nella tessera del tifoso, ha prodotto anche il software elettronico inserito nel biglietto utilizzato per le 64 gare del mondiale di calcio “Brasile 2014”.

La stessa azienda all’interno della quale lavorano ingegneri della nostra terra, secondo indiscrezioni sta lavorando anche ad una nuova e più completa tipologia di Carta d’Identità, che sarà molto utile per i cittadini e che potranno, grazie a questa nuovo tipo di tessera usufruire di una serie di servizi.

 

Potrebbe anche interessarti