Patrizio Oliva vigila sul Centro Direzionale: nuova opera di Jorit

Napoli – Nuova opera di Jorit. In occasione delle Universiadi 2019, che fra poco più di un mese si svolgeranno a Napoli, l’intera città si sta preparando ad accogliere gli atleti provenienti da tutto il mondo. Persino il Centro Direzionale sta diventando cornice per una nuova, gigantesca, opera d’arte.

Il Comune di Napoli ha, infatti, commissionato un nuovo murale a Jorit in tema Universiadi. Come “tela” verrà usato un grattacielo di oltre 36 metri, che verrà dipinto lungo tutta la sua altezza dal famoso artista. Jorit è ormai famoso in tutto il mondo, in particolare per i suoi ritratti colossali, dipinti sui palazzi di Napoli. Opere d’arte moderne, ormai diventate simbolo di interi quartieri della nostra città.

Questa volta, il murale del Centro Direzionale sarà interamente dedicato allo sport ed agli atleti napoletani che hanno fatto la storia. Sulla cima dell’edificio è, infatti, apparso negli ultimi giorni il volto di Patrizio Oliva, ex pugile napoletano. Lo stesso Jorit ha pubblicato la foto dell’opera parziale sul suo profilo Facebook ufficiale, commentando: “Patrizio Oliva (Napoli, 28 gennaio 1959) è un ex pugile italiano, che ha combattuto nelle categorie Superleggeri e Welter ed è considerato uno dei maggiori campioni della storia del pugilato italiano.”.

I lineamenti di Oliva sono, come al solito, perfetti: dall’espressione degli occhi fino ad arrivare alle rughe del volto. Immancabili, in quanto firma dell’artista, i segni rossi sul viso.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più