SegninVersi, la poesia contro il degrado: Piazza Mercato sarà invasa da versi poetici

Napoli – È stato spostato al 9 giugno l’evento “SegninVersi: attacco d’arte poetico“, inizialmente previsto per domenica 26 maggio. La decisione è stata necessaria a causa delle condizioni meteorologiche avverse. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Napoli.

Un evento che cerca di riqualificare un’area storica della città, ma che negli ultimi anni versa in uno stato di degrado, a causa dei lavori Unesco che bloccano flussi turistici e spingono molte attività commerciali a chiudere. La zona è inoltre spesso sotto i riflettori per attività illegali.

Questa domenica si cercherà di cambiare rotta, e sarà possibile grazie all’organizzazione dell’Associazione Culturale no profit Poesie Metropolitane ed il Consorzio “Antiche Botteghe Tessili“, in collaborazione con le Associazioni: “Retake Napoli“, “Sii Turista Della Tua Città“, “NAcosa” (un progetto di arte contemporanea), “ArteRunning“, “Fondali Campania” e “Napoli2035“. Il progetto si ispira al “Diritto alla Felicità” (tema del Maggio dei Monumenti 2019).

Il programma prevede una lunga giornata, a partire dalle 10 di mattina, ricca di attività. Dal reading di poesia inedita, dove ognuno può leggere un proprio componimento, al laboratorio creativo di sensibilizzazione per la raccolta differenziata attraverso la poesia; dalla riqualifica urbana alla performance teatrale; dal flash mob allo spettacolo musicale.

Di seguito il programma dettagliato:

Dalle ore 10:00
Poesie Metropolitane e NaCosa saranno presenti in piazza con poesia inedita e arte: venti artisti emergenti, dipingeranno componimenti poetici inediti, selezionati da un contest poetico (lanciato sulla pagina Facebook di Poesie Metropolitane), su venti saracinesche di Piazza Mercato.

Poesie e disegni raccontano il tema del Diritto alla Felicità.

Contestualmente all’attacco d’arte poetico, alcuni musicisti di strada animeranno la piazza con note musicali delicate come il trombettista argentino Francesco Delorenzini.

Gli artisti presenti sono: Valentina Guerra, Antonio Conte, Flavia Flab, Maria Rosaria Mottola, Veronica Rastelli, Manuela Belfiore, Daniela Valentino,  Agostino Saviano, Pietro Mingione, Antonio Foglia,  Grazia Famiglietti, Maurizio Di Martino, Bruna Troise, Carla Merone, Lucia Schettino, Clelia Leboeuf, Gennaro Patrone, Simona Giglio, Luisa Corcione e Antonio Lubrano Lavadera.

11:30 Reading di poesia inedita organizzato da Poesie Metropolitane: vieni in Piazza e leggi una tua poesia.
Isola Ecologica poetica: laboratorio creativo di sensibilizzazione per la raccolta differenziata attraverso la poesia, porta un rifiuto da riciclare lo trasformiamo in poesia

Dalle ore 10:00 alle ore 14:00
Laboratorio didattico “Il Tappeto di sale e Mosaico di Plastica” proposto dall’associazione Fondali Campania ha lo scopo di  stimolare i più piccoli ad un approccio più consapevole della risorsa mare attraverso il gioco.
Laboratorio creativo di Napoli 2035:  un laboratorio per bambini e per adulti che consiste nella decorazione di una Scorz’, il rifugio portatile temporaneo, che verrà donato in seguito all’evento e la realizzazione di una bacheca di cartone con post-it che serviranno alla scrittura di una graphic novel.

Alle ore 16:30 Retake Napoli insieme ai volontari dell’associazione effettuerà un’azione di riqualifica urbana e darà vita ad un piccolo laboratorio creativo grazie al quale si mostreranno, esempi di arredo urbano temporaneo. Delle fioriere realizzate con i pallet e decorate dai bambini durante l’evento

Alle ore 18:00 – Sii Turista Della Tua Città darà il via ad una live performance teatrale insieme all’attore e regista Luigi Laperuta. Un evento teatrale estratto da “Le Vie di Masaniello” scritto dall’autrice Barbara Risi che si propone di riportare in piazza, le vicende della battaglia di Masaniello. In scena, ci saranno la viceregina Masaniello e Bernardina, la moglie di Masaniello e si racconterà anche del possibile avvelenamento fatto ai danni di Masaniello con la roserpina che ha la caratteristica di indurre le vittime al delirio e alla follia. La live performance sarà accompagnata da una musica che scandirà l’interpretazione di alcune scene della storia del rivoluzionario Napoletano. Attrici insieme a Luigi Laperuta saranno Giulia Correra e Diana Pamela Petrone.

Alle ore 19:30 ArteRunning ha organizzato una corsa per Piazza Mercato. Un gruppo di runners ed uno di camminatori a passo veloce arriverà in piazza. I runners partiranno dal lungo mare di Mergellina, Largo Sermoneta ore 18:00. I camminatori, invece, dal Castel dell’Ovo, sempre alle ore 18:00.
Alle ore 19:40 il Flash mob realizzato in collaborazione con GrandeNapoli e BigParty dedicato alla felicità.
Alle ore 20:00 presso EspoBar si esibiranno i Galera De Rua, un progetto musicale nato a Napoli, nella sempre più vivida realtà musicale filo-brasiliana.! Impegnati nel sociale da sempre hanno scelto di sposare il progetto SegninVersi e porteranno in piazza felicità.

Si ringrazia la Boero Bartolomeo spa che ha sposato l’iniziativa e ha deciso di sponsorizzare la sua vernice per l’attacco d’arte poetico sulle saracinesche di Piazza Mercato, tramite un suo  rivenditore Campano “Napolitano Group”.

L’azienda genovese appartiene alle pochissime società sul territorio nazionale che possono ripercorrere con la memoria quasi due secoli della propria storia, oggi si afferma con una posizione di leadership all’interno del variopinto mercato dei prodotti vernicianti in tre settori strategici: Edilizia, Yachting e Navale.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più