De Magistris sull’autonomia differenziata: “Voglio sfidare la Lega”

Napoli – Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris questa mattina ha lasciato delle dichiarazioni in merito all‘autonomia differenziata, fortemente voluta dal Ministri degli interni Matteo Salvini, contrapposto però dal Movimento 5 Stelle.

Secondo de Magistris l’autonomia differenziata potrebbe innescare un processo che possa sfociare nella fine dell’unità nazionale. Per questo motivo si sta anche instaurando l’idea di una larga coalizione in previsione delle elezioni regionali, per dar maggiore voce, tra le altre cose, anche alla contestazione all’idea leghista.

Nonostante i trascorsi del sindaco, (in passato non sosteneva i grillini), questa volta è pronto a scommettere su di loro, con la speranza che il M5S non assecondi Salvini. Queste le dichiarazioni: “Una delle battaglie più importanti, soprattutto dopo le elezioni di domenica, mi aspetto una rapida avanzata  del progetto da parte di Salvini. Su questo punto il governo potrebbe cadere perchè l’autonomia regionale differenziata potrebbe portare alla dissoluzione del paese“.
Voglio sfidare la Lega“- ha proseguito il Sindaco nell’intervista pubblicata dal Comune di Napoli – “dando maggior spazio agli enti locali e territoriali, creando un’Italia unita che non concentri tutto il potere in poche regioni“.

Di seguito il video.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più