Professore suicida. Ultimo messaggio agli studenti: “Vi auguro il bene, magari ci rivedremo”

Foto Facebook

“Ragazzi vi saluto tutti. Un abbraccio non forte ma stritolante. Vi auguro tutto il bene possibile poi chi sà, magari ci rivedremo ancora. Vi abbraccio ad uno a uno, ciao a tutti”.

Questo è stato l’ultimo messaggio audio di Vincenzo Auricchio rivolto ai suoi studenti. Il professore napoletano pochi giorni fa si è tolto la vita, perchè non ha retto al peso delle accuse gravi, mosse da due studentesse. Le ragazze, secondo quantto è emerso da una chat, avrebbero subito delle molestie dal loro professore. Uno scandolo che l’uomo, anche se le indagini erano ancora in corso per accertare la veridicità dei fatti, non ha sostenuto.

Tutti i colleghi e i suoi studenti, quelli che hanno sempre difeso e sostenuto il loro professore, hanno speso in tante occasioni parole di stima verso l’uomo. Ma purtroppo questo non è bastato per evitare il peggio.

La redazione si Vesuvio Live si unisce al cordoglio della famiglia.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più