ADL annuncia: “Doppia sfida col Barcellona. Albiol va via? Mi fa solo una cortesia”

Una chiacchierata su mercato e amichevoli estive quella di Aurelio De Laurentiis ai microfoni di a Radio Kiss Kiss Napoli.

Avevo promesso un regalo ai tifosi del Napoli lo scorso anno, ad un certo punto non ho potuto più parlare perché firmai un accordo dove non potevo ufficializzare questo rapporto fino ad oggi. – ha raccontato sulle voci di un’amichevole col Barcellona – Ora possiamo confermare che c’è questo accordo per una gara il 7 agosto a Miami e il ritorno il 10 a Detroit per verificare il nostro stato di salute in quel momento. A Dimaro non andremo più a giocare a Trento, ma resteremo a Dimaro. Faremo tre partite con tre squadre di Serie B che stiamo mettendo insieme, tra le quali ci sarà anche il Benevento. Dopo Dimaro andremo a giocare anche ad Edimburgo contro il Liverpool ed in Francia contro il Marsiglia”.

Ci stiamo lavorando da quando Albiol ci ha comunicato il suo disinteresse a proseguire con il Napoli, – ha dichiarato ADL – dato che non vogliamo costringere nessuno a stare con noi anche in virtù della sua età. Se vuole andare via mi fa solo una cortesia. Per Manolas ci sono due scogli da superare: capire l’aspetto caratteriale che mi pare riscontri qualche problema, Giuntoli dovrà capire se è compatibile con il nostro spogliatoio perché non possiamo avere problemi. Il secondo nodo è legato alla Roma, bisogna capire che idee avrà la Roma. Dobbiamo capire a che prezzo acquisirlo, perché parliamo di un calciatore che inizia ad avere la sua età e che diventa un vuoto a perdere perché poi non lo puoi rivendere. Ci sto ad investire del denaro, ma la clausola deve essere abbassata perché se si abbina allo stipendio altissimo del calciatore è chiaro che siamo troppo alti. Con tutto il rispetto che ho di Manolas, con una logica legata alla sua età, lo valuto una cifra molto più bassa. Ci sono certi presidente che vogliono comprare da me calciatori alla metà di quanto loro hanno venduto alcuni calciatori a me. Tutti vogliono fare i primi della classe, soprattutto in Italia. Con il Real Madrid io avevo trovato l’accordo in 3 minuti per Higuain.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più