È morto Gianfranco. Il raro tumore desmoplastico lo ha portato via questa notte

Aiutiamo Gianfranco 2Napoli – Questa mattina una triste notizia ci ha raggiunto. Il signor Gianfranco Sangiovanni, il 32enne affetto da un raro tumore si è spento questa notte intorno a mezzanotte. A nulla è servita la raccolta fondi promossa dalla moglie.

Avevamo già parlato di Gianfranco, affetto da tumore desmoplastico a piccole cellule rotonde al quarto stadio, una rarissima malattia che lo ha portato via in pochissimo tempo. Simbolo di un padre e marito modello, che ha sempre lottato per la sua famiglia ma che nulla ha potuto contro un male del genere.

La coppia viveva a Poggiomarino, tutta la comunità, saputa la notizia della malattia, si era stretta intorno a loro. La moglie aveva indetto una raccolta fondi, culminata con la presenza di un gazebo al concerto di Andrea Sannino, anch’egli mostratosi sensibile alla causa.

La raccolta ha portato i frutti di ben 50mila euro, nella speranza che si trovassero nuove cure, o quantomeno di poter essere curato negli unici due centri europei adatti, un centro francese ed un centro inglese, con l’aiuto di un medico giapponese.

Il commercialista però non ha potuto usufruire di questa cifra, segno della solidarietà dei suoi compaesani e non. Adesso non possiamo far altro che stringerci attorno alla famiglia.

Potrebbe anche interessarti