ADL su Sarri: “Sta sempre in tuta e bestemmia come si adeguerà allo stile Juve”

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, non si è lasciato sfuggire, come è giusto che sia, l’occasione di commentare quello che è stato un “primo trasferimento di mercato” che ha colpito e spezzato il cuore dei napoletani: il passaggio di Sarri alla Juventus, in veste di nuovo tecnico.

Una notizia che ha causato non pochi malumori tra i tifosi azzurri, che hanno visto questa scelta di Sarri poco coerente con le “sue idee” riguardo la compagine bianconera, offesa spesso dal l’ex ct azzurro che non ha mai risparmiato allusioni abbastanza pesanti riguardo “favoritismi” di ogni genere, che la squadra sembra ricevere spesso a danno di altre sqaudra.

E così, mentre si teneva la conferenza stampa di presentazione di Sarri alla Juventus, De Laurentiis dal canto suo ha commentato, proprio ieri, dicendo: “Sarri sta sempre in tuta, urla e bestemmia, vorrei proprio capire come si adeguerà allo stile della sua nuova squadra. Ma sarà ancora più bello vedere quando Ancelotti batterà la Juve sul campo. Che diranno allora i tifosi del Napoli che considerano Sarri solo un grande traditore?”

E po ha aggiunto: “La differenza tra Sarri e Ancelotti? Il primo, neo allenatore Juve, è un uomo da stadio, da curva, uno che piace ai tifosi, Ancelotti è invece un’aziendalista”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più