Ponte Morandi: l’unico video che mostra la verità sul crollo

Il 14 agosto 2018 crolla il ponte Morandi, causando la morte di 43 persone. A quasi un anno di distanza da quel tragico evento, vengono divulgate le immagini riprese da una telecamera di sicurezza della Ferrometal, azienda che si trova a poche centinaia di metri dal viadotto e che inquadrò anche il ponte Morandi. Le telecamere hanno dunque ripreso tutta la scena del crollo.

Il video, finora sotto sequestro, viene reso pubblico dalla Guardia di Finanza di Genova. Le immagini mostrano quanto è realmente accaduto quel giorno e dunque anche le cause del disastro del crollo del ponte Morandi.

Passa il camion con la bobina d’acciaio pesante 43 tonnellate, dietro c’è un altro automezzo pesante, i due camion impiegano 23 secondi a percorrere il tratto, dopo 6 secondi ecco che avviene il crollo del ponte che causa la morte di 43 persone, tra cui 4 ragazzi di Torre del Greco.

Le immagini mostrano uno dei tiranti della pila numero 9 che si spezza, e a quel punto il piano su cui corrono le auto inizia a vacillare spaventosamente. Dopo pochi secondi anche un altro tirante si piega, il viadotto non regge più e 240 metri crollano al suolo, da un’altezza di 50 metri.

Nel video di tg.la7.it, vengono mostrate e descritte più nel dettaglio le immagini del crollo.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più