Roberto Fico: “Napoli è una città fantastica, ma deve ripartire dalle fasce più deboli”

Il presidente della camera Roberto Fico, è intervenuto in una conferenza tenutasi al Maschio Angioino a Napoli, dove ha ricevuto il Premio Nazionale Italia a Colori durante la serata-evento promossa dal format televisivo Mattina 9.

Queste le sue parole: «Napoli e la Campania rappresentano un popolo fantastico, senza dubbio la popolazione ha grandi sacche di disagio e povertà e quindi, l’impegno sociale è fondamentale per questa città e non solo, se non si riparte dalle fasce più deboli per costruire un futuro, non si riuscirà mai a ricostruire il futuro di nessuno», prosegue «l’aiuto ai comuni è fondamentale, i finanziamenti agli stessi, c’è bisogno anche di una giurisprudenza che sia al passo con i tempi, di modo che i servizi che lo stesso comune eroga, abbiano più forza e quindi, di conseguenza, un impatto immediato verso tutti i cittadini».

Una città, Napoli che quotidianamente si ritrova a fare i conti con problemi di ogni genere, disagi e paure, lotta per rinascere, non sempre la strada è in discesa, anzi il più delle volte si è sempre in presenza di una lunga salita ma, uniti insieme alle istituzioni, si può arrivare ad un cambiamento radicale duraturo.

Le parole del presidente non ci lasciano indifferenti, abbiamo bisogno come cittadini di sentircele dire più spesso, abbiamo bisogno di credere che qualcosa per migliorare la nostra amata città può essere fatto.

Potrebbe anche interessarti