Tragedia sfiorata nella notte. L’ambulanza ritarda 4 ore per trasferire una neonata

AmbulanzaNapoli – Questa notte tanta paura a causa di un ritardo di ben 4 ore da parte di un’ambulanza. Si tratta di mezzi per il soccorso dei neonati. Ricevuta la telefonata alle 20:50, l’intervento è avvenuto soltanto alle 00:40.

La bimba era da poche ore nata in una clinica di Pompei. Sin da subito però ha mostrato dei problemi respiratori che hanno fatto scattare l’allarme. I sanitari hanno intrapreso una vera e propria odissea per trovare un mezzo a disposizione. Dopo esser riusciti finalmente a recuperarne uno allo Sten (Servizio Trasporto Emergenza Neonatale) si sono recati sul luogo.

Dopo l’arrivo dell’ambulanza, la piccola è stata trasportata in un presidio specializzato.
Tutto si è risolto per il meglio, evitando un’altra tragedia nello stesso mese.

Tanta paura quindi per la famiglia della neonata che fortunatamente non ha avuto peggioramenti in quelle ore.
L’accaduto però segnala un fattore molto importante, la carenze di un sistema sanitario funzionante per il soccorso dei neonati.
Infatti sono solo 2 le ambulanze che si occupano del trasporto emergenza neonatale. Vale a dire che se dovessero presentarsi tre casi contemporaneamente si rischiano seri problemi per uno di essi.

 

Potrebbe anche interessarti