Whirlpool. Di Maio rassicura: “Pronti 10 milioni per la sede di Napoli”

whirlpool-napoliE’ stato stilato il nuovo decredo di Tutela del lavoro e risoluzione di crisi aziendali. La bozza del provvedimento che comprende ben 15 articoli, dedica particolare attenzione a due situazioni che necessitano di essere risolte nel più breve tempo possibile per le diverse problemariche connesse e cioè: i riders e la Whirlpool.

Per quanto riguarda i riders, come ha sottolineato anche il Ministro Luigi Di Maio, bisogna provvedere a tutelare i diritti di questi lavoratori in quanto è palese a tutti che non solo vengono decisamente sfruttatti, giocando anche sulle loro necessità e urgenze economiche personali ma vengono anche sottopagati. Discorso da allargare anche a tutti i lavoratori di altri settori, sfruttati e sottopagati in Italia.

Mentre per quanto riguarda l’azienda Whirlpool, sembra che sia stata finalmente scongiurata la sua chiusura. Infatti già da mesi i dirigenti avevano dichiarato il fallimento della struttura collocata a Napoli e la necessità di volerla tramutare in un deposito di frigoriferi. Eppure la questione dovrebbe risolversi in maniera positiva, in quanto come ha affermato Di Maio, sarebbero già pronti 10 milioni di euro pronti ad essere investiti nella Whirlpool.

Potrebbe anche interessarti