Coppia investita sulle strisce pedonali, lui è grave: dovevano sposarsi fra pochi giorni

coppia investita a Castellammare di StabiaUn destino crudele quello che ha colpito una giovane coppia di Castellammare di Stabia a pochi giorni dal loro matrimonio: lui Michele Savastano di 27 anni, lei Pina di Nola sono stati investiti sulle strisce pedonali vicino all’ospedale di Vico Equense nella notte tra domenica e lunedì da una moto. Lui è in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli di Napoli, mentre lei è ricoverata a Sorrento con il femore rotto.

Il ragazzo ha riportato gravi ferite alla testa ed è stato già sottoposto a due operazioni. I medici attendono le 24 ore prima di rendere noto il bollettino medico. Una tragedia ancora più grave se si pensa che i due giovani innamorati dovevano convolare a nozze il 26 agosto. Intanto emergono nuovi particolari sul grave incidente.

Chi avrebbe investito Michele e Pina è un ragazzo di 20 anni che era alla guida di una moto di grossa cilindrata per la quale non avrebbe avuto neanche la patente. Non avrebbe rallentato in prossimità dell’incrocio e avrebbe colpito in pieno il ragazzo 27enne. Inoltre il ragazzo sembra sia risultato positivo al test antidroga.

Il 20enne indagato per lesioni gravi vedrebbe aggravata ora la sua posizione giuridica guidando sotto effetto di droghe e senza la patente adeguata. I medici, comunque, si dicono fiduciosi sulla situazione di Michele. Sebbene all’inizio la situazione sembrava molto critica perchè ha perso molto sangue dalla testa, le speranze sono positive.

La cittadina di Castellammare molto scossa per quanto accaduto, oggi prega per il povero ragazzo.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più