Agropoli, beccato a torso nudo in città. Multa di 250 euro!

Torso nudoUn Ferragosto che non dimenticherà facilmente. Un turista in giro per Agropoli a torso nudo viene beccato e multato per la cifra di 250 euro. Scattano i controlli nella città del Cilento dopo l’ordinanza di qualche giorno fa emessa dal primo cittadino Adamo Coppola.

E’ vietato circolare “a torso nudo, in costume o scalzi, al di fuori delle spiagge e degli ambienti marini”. Le multe previste partono da 125 euro fino ad un massimo di 500 euro. Mostra soddisfazione il sindaco che su facebook scrive così:

“Prima sanzione, ieri, a carico di una persona che passeggiava a torso nudo in Piazza Vittorio Veneto, contravvenendo all’ordinanza pro decoro da me firmata nei giorni scorsi. Proseguiremo su questa linea, al fine della tutela del decoro urbano e della decenza”.

Una ordinanza che il sindaco di centrosinistra si è affrettato a firmare dopo le numerose lamentele di molti suoi concittadini che manifestavano disappunto per i comportamenti dei turisti, in giro nella città seminudi. Il primo cittadino nel giorni in cui ha firmato l’ordinanza l’aveva spiegata così: “L’immagine turistica di una città passa anche attraverso le sue regole”. 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più