De Rossi: “Tano? Me gusta, solo che sono romano. Ma non ho problemi coi napoletani”

Daniele De RossiDaniele De Rossi è diventato il nuovo idolo dei tifosi del Boca. Per lui anche un gol all’esordio che ha letteralmente fatto impazzire i suoi sostenitori. Ogni volta che tocca palla, il pubblico si infiamma. De Rossi a più riprese viene incitato e il coro che parte per lui è sempre “Tano, Tano”.

Il termine sta a significare “italiano”, in particolare “napoletano”, perché fa riferimento alla prima grande emigrazione nostrana in sudamerica, quando erano soprattutto i meridionali a cercare fortuna all’estero. Da quel momento con l’appellativo di “Tano”, cioè napoletano, vengono identificati tutti gli italiani.

Intervistato da una tv locale, De Rossi si esprime così:

Potrebbe anche interessarti