Gemiti e urla di piacere: coppia focosa diffidata dai vicini nel Napoletano

SessoPozzuoli– Una coppia di quarantenni in un appartamento condominiale ha ricevuto una lettera di diffida per aver causato troppo rumore durante i loro rapporti sessuali.

I due si sono trasferiti da dicembre in questo nuovo appartamento di Pozzuoli. Entrambi sono nativi della zona Flegrea e hanno deciso di condividere questa casa al terzo piano di un palazzo condominiale.
Nei primi mesi la situazione era già un po’ pesante. Urla, gemiti, parole poco adatte a dei bambini. Così qualche condomino che li incontrava nel palazzo gli chiedeva gentilmente se potessero essere più discreti nella loro intimità.

Da quel momento in poi in realtà le cose sono andate sempre peggio per tutti i vicini, e sempre meglio per la coppia. Infatti i lamenti di piacere, i gemiti e tutto il resto si iniziavano a manifestare anche durante il giorno. Non c’era più un attimo di tregua, e qualsiasi ora era buona per chiudersi in casa nella loro intimità.
Ovviamente tutto questo ha indispettito il palazzo, soprattutto per la folta presenza di bambini che chissà cosa si chiedevano al sentire quelle cose.

Fatto sta che tutto il resto dei condomini non hanno avuto altra scelta se non quella di recarsi da un avvocato per far recapitare ai due una lettera di diffida. Al momento questo gesto sembra aver ottenuto gli effetti sperati. Infatti le lamentatele sono diminuite notevolmente a discapito ovviamente della coppia.
Bisognerebbe trovare un giusto compromesso, perché se da una parte la ragione è dalla parte del condominio, dall’altra c’è la passione di due innamorati che non deve spegnersi.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più