Allarme a Napoli: macchia di benzina a mare

Mare inquinatoUn cittadino ci ha segnalato che nel primo pomeriggio di martedì è apparsa una vasta macchia di benzina a pelo d’acqua nel tratto di mare antistante via Nazario Sauro. Purtroppo non è la prima volta che si verificano fenomeni del genere in quello specchio d’acqua. Troppo spesso il mare antistante il litorale partenopeo è interessato dalla presenza di macchie di carburante che, in concorso con rifiuti e altri elementi inquinanti, contribuisce a rovinare la qualità dell’acqua“.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Abbiamo inviato una nota all’Arpac chiedendo di misurare il livello di inquinamento dello specchio marino. Temiamo che la ciclicità di questi fenomeni possa impattare negativamente sull’ecosistema e sulla biodiversità di un tratto di mare che, nonostante le violenze dell’uomo, continua a caratterizzarsi per la presenza di diverse specie ittiche”.

Potrebbe anche interessarti