19enne muore schiacciato da un’autocisterna nel Salernitano

Ieri mattina, Raffaele Frigenti si è schiantato con l’auto contro un’autocisterna. Una manovra azzardata del ragazzo, 19enne, potrebbe essere stata la causa dell’incidente, avvenuto in via Zeccagnuolo, ai confini tra Pagani e San Valentino Torio.

Raffaele Frigenti, residente di San Valentino Torio, guidava una Lancia Musa grigia nel momento del sinistro. Le cause dell’incidente sono ancora da accertare: il ragazzo si è schiantato con la sua auto contro l’autocisterna, guidata da un trasportatore di Pagani, verso le sei del mattino. Poi, dopo l’impatto, l’uomo, che guidava l’autocisterna, ha perso il controllo dell’enorme veicolo, finendo addirittura, dentro una proprietà privata.

Durante lo schianto, l’auto di Raffaele si è incastrata sotto le ruote dell’autocisterna e il 19enne è rimasto intrappolato nella sua vettura. I soccorsi sono stati rapidi ma non hanno fatto in tempo a salvare la vita del ragazzo.

Potrebbe anche interessarti