Tragedia nel Salernitano, bimbo di 3 anni muore schiacciato da una cisterna

AmbulanzaUna vera e propria tragedia è avvenuta poche ore fa in una zona rurale di Montesano sulla Marcellana un paesino del Vallo di Diano in provincia di Salerno.

Un bimbo di soli 3 anni è morto dopo essere stato schiacciato da una cisterna di acqua che lo ha investito. L’incidente si è verificato nell’abitazione della famiglia del bambino.

Il bimbo è stato poi portato subito all’ospedale di Polla ma era già in condizioni gravissime e purtroppo non c’era più nulla da fare.

Secondo quanto riportato da ansa.it la cisterna era posizionata su di un carrello trainato da un trattore, questa poi è scivolata travolgendo il bambino mentre i suoi genitori la stavano riempiendo.

La Procura di Lagonegro ha aperto una inchiesta e salma del bambino è stata posta sotto sequestro, così come l’area dove è avvenuta la tragedia. Al momento stanno indagando sulla vicenda i Carabinieri della compagnia di Sala Consilina.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più