Napoli, allacci abusivi alla rete elettrica e idrica, 9 denunce a Miano e Secondigliano

Carabinieri

NAPOLI – E’ guerra agli allacci abusivi. Al via i controlli per localizzare e staccare i collegamenti irregolari alle reti idriche ed elettriche da parte del personale Enel, Abc-Acqua Bene Comune e Carabinieri.

Perlustrate attività commerciali e abitazioni private per un totale di 9 denunce per furto aggravato. Nei quartieri di Secondigliano e Miano scoperti ben sei collegamenti irregolari alla rete idrica in due condomini. A questi si aggiungono due allacci idrici abusivi da parte di un rivenditore di mobili e di un autolavaggio e un allaccio alla rete elettrica da parte di un negozio di alimentari.

E’ in corso di quantificazione il danno economico dei furti.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più