Addio alla tifosa del Napoli più longeva: nonna Maria Luigia aveva 108 anni

Era la nonna della penisola sorrentina e una delle persone più longeve d’Italia. Maria Luigia De Gregorio è morta a 108 anni.

La nonnina era nota anche per la sua passione per il Napoli. Contadina addetta alla raccolta delle olive, condivideva con suo marito Giuseppe la passione per il calcio. Ha avuto sei figli, 10 nipoti e 15 pronipoti tutti tifosissimi del Napoli.

Nel 2015, in occasione dei suoi 105 anni, nonna Maria Luigia ricevette gli auguri del presidente azzurro Aurelio De Laurentiis. Mentre l’anno scorso fu Kalidou Koulibaly a festeggiare il suo compleanno numero 108 con un videomessaggio: “Spero di arrivare anch’io a quell’età“, disse il difensore.

Maria Luigia De Gregorio deteneva il record di donna più longeva in penisola sorrentina dal 2016, quando morì Maria Antonina Fiorentino, ricamatrice di 110 anni. Oggi la donna più anziana in Campania è Lucia Laura Sangenito con i suoi 108 anni e 311 giorni. A riportarlo è ilmattino.it.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più