Donna incinta di 9 mesi muore di infarto: neonata lotta per la sopravvivenza

Ambulanza

Castellammare di Stabia – Tragedia a Castellammare di Stabia. Anna Raiola, donna di 41 anni, abitava a Scafati insieme al marito ed ai due figli rispettivamente di 16 e 12 anni. La terza figlia sarebbe arrivata di qui a pochi giorni dal momento che la donna era, ormai, al nono mese di gravidanza. Il tragico destino, però, ha ucciso lei e messo in grave pericolo la bambina.

Un infarto fulminante avrebbe stroncato la vita di Anna Raiola. La donna incinta avrebbe accusato un malore fortissimo questa mattina. Immediata la corsa all’ospedale Villa Stabia di Castellammare di Stabia. Nonostante i tentativi di rianimazione del personale medico, però, per Anna non c’è stato niente da fare ed è morta in ospedale.

La neonata è stata fatta nascere con un cesareo d’urgenza, ma sembra stare bene, anche se sotto stretta osservazione. La donna era una commerciante di Scafati nel settore erboristico – nutrizionista. Grande il dolore per i familiari, gli amici e tutta la comunità.

Potrebbe anche interessarti