De Magistris: “Inaccettabile il pedaggio in Tangenziale, intervenga il Ministro”

Napoli – Ha fatto discutere la scelta della Tangenziale di Napoli S.p.a. di far pagare nuovamente il pedaggio lungo tutta la tratta. Il transito era stato reso gratuito a seguito dei numerosi numerosi disagi arrecati dai lavori lungo la tratta Capodichino-Corso Malta. Eppure, nonostante i cantieri siano appena stati aperti, è stata presa la decisione di far tornare il pedaggio.

Anche il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, si è opposto fermamente a tale decisione: “Non è accettabile – scrive in un post su Instagram – far pagare nuovamente il pedaggio ai napoletani quando i disagi della tangenziale non sono ancora conclusi.”

“Per questo, in mattinata, – annuncia – ho richiesto al Ministro De Micheli la totale gratuità della tangenziale fino alla fine dei lavori. Siamo certi che il Ministro ci ascolterà.” Il post è accompagnato anche da un’ironica immagine di Massimo Troisi e Roberto Benigni nel film “Non ci resta che piangere”, alla scena iconica in cui il casellante continua a richiedere un fiorino ai due malcapitati.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più