Uomo arrestato a Salerno: chiese un rapporto sessuale a una 12enne in cambio di soldi

Un uomo è stato arrestato a Salerno con l’accusa di prostituzione minorile. A far scattare l’arresto la denuncia di una ragazzina che l’uomo avrebbe adescato, tentando di convincerla ad avere un rapporto sessuale con lui in cambio di soldi.

Il giovane arrestato ha 28 anni ed è originario di Montecorvino Pugliano, in provincia di Salerno. Al momento si trova agli arresti domiciliari, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip del tribunale di Salerno. Nella giornata di ieri il giovane è comparso davanti al giudice per l’interrogatorio di garanzia, ma si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Secondo quanto si apprende, l’uomo avrebbe adescato una 12enne a bordo della propria auto. Con la scusa di un’indicazione stradale avrebbe offerto 10 euro alla ragazzina in cambio di un rapporto sessuale. L’episodio si sarebbe verificato ad Olevano lo scorso luglio, ma, secondo quanto si apprende, solo ora gli inquirenti sarebbero riusciti a dare un nome e un volto all’autore di una simile richiesta.

La ragazzina, bloccata nella frazione Monticelli, ha immediatamente denunciato l’accaduto. Il giovane è stato così identificato dopo serrate indagini e arrestato. Sembra che l’uomo sia già noto alle forze dell’ordine a causa di reati simili di cui si sarebbe reso colpevole in passato.

Pare infatti che l’uomo arrestato a Salerno fosse solito appostarsi davanti alle scuole e adescare studentesse a bordo della propria auto. Nello specifico, il giovane si sarebbe abbassato i pantaloni e si sarebbe masturbato davanti a loro, invitandole a salire in auto.

Una delle ragazzine protagoniste di simili episodi avrebbe quindi allertato il 113 richiedendo il pronto intervento quando, dopo essere stata molestata all’uscita di scuola, due giorni dopo avrebbe subito un nuovo tentativo di adescamento.

Attendiamo ulteriori sviluppi della vicenda.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più