Foto e Video. Voragine nel cuore del Vomero, chiusa la strada. Verifiche in zona

voragine vomero
Foto di Chiara Di Tommaso

Una voragine si è aperta questa mattina in Via Giotto a Napoli, una delle otto traverse di Piazza Medaglie d’Oro, nel cuore del Vomero.

La strada è sprofondata all’altezza delle strisce pedonali e davanti a un bar. Nella giornata di ieri, c’erano state già le prime avvisaglie di cedimento. Due volanti della Polizia presiedevano la zona a seguito di un avvallamento. Con le piogge di questa notte si è aperta una buca, molto probabilmente causata dalla mancanza di sfogo delle caditoie.

L’intera zona è stata transennata dai Vigili del Fuoco e dalle volanti della Polizia Municipale. Oltre a chiudere la voragine, si sta verificando lo stato delle caditoie, il sistema di drenaggio urbano che serve a intercettare la pioggia e farla scorrere nella rete fognaria pluviale.

VERIFICHE IN ZONA – Da un primo controllo le caditoie sono appare non ostruite ma manca uno sbocco per l’acqua. La pioggia quindi rimane al centro della strada causandone il cedimento. Nessun rischio si registra per i condomini e i residenti della zona dato che la voragine interessa il tratto centrale della strada.

In queste ore si stanno verificando le caditoie dell’intera zona. Ma altre vie intorno alla Piazza sembrano comunque a rischio cedimento.

Via Porpora, traversa di Medaglie d’oro

Intanto proseguono i lavori per la messa in sicurezza della strada.

TRAFFICO DEVIATO – Il tratto finale di Via Giotto è stato chiuso al traffico. Ancora non si conoscono i tempi per la riapertura della strada. Come comunicato da Anm, le Linee dei Pullman C33 e C44 hanno deviato il loro percorso causa impraticabilità stradale. Da via Giotto dirette a via Suarez, svoltano a destra per via Raffaele Tarantino e a sinistra per via Tino di Camaino.

voragine vomero

Foto di Chiara Di Tommaso

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più