Spreco in un supermercato napoletano: interi sacchi di pane fresco nella spazzatura

Napoli“Una cittadina ci ha segnalato che un noto supermercato di via Nicolardi getta via interi sacchi di pane fresco ogni giorno, cibo ancora non scaduto che finisce nei rifiuti. Uno spreco ingiustificabile, al quale ci dispiace assistere. Tutto quel pane potrebbe essere donato alle associazioni di beneficenza, in modo da essere messo a disposizione delle persone più bisognose. Non è la prima volta che ci troviamo di fronte ad episodi del genere, è arrivato il momento di studiare una soluzione che permetta di evitare che il pane invenduto finisca nella spazzatura”.

Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il presidente di Unipan Mimmo Filosa. “Per avviare un confronto concreto nelle sedi istituzionali – prosegue Borrelli – ho richiesto un’audizione delle associazioni dei panificatori presso la III Commissione Attività Produttive. Sarà un momento utile per identificare delle soluzioni utili ad incentivare la donazione del pane in modo da evitare scene come quelle che si verificano ogni giorno in via Nicolardi e in tanti altri punti della nostra regione dove panifici e supermercati gettano nella spazzatura il pane invenduto”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più