Stanziato mezzo milione di euro per l’assistenza ai disabili privi di sostegno familiare

Boscoreale dà il via al trasporto gratuito per studenti disabiliNella riunione di ieri, la Giunta Regionale ha preso delle importanti decisioni e ha approvato alcune misure a favore delle fasce più deboli della popolazione. In particolare, per il progetto “Dopo di noi”, è stato stanziato mezzo milione di euro per gli Ambiti Territoriali che al 31 ottobre 2019 hanno esaurito le risorse già assegnate, per interventi a favore dei disabili privi del sostegno familiare.

Il progetto “Dopo di noi” è pensato per rassicurare tutti i genitori di persone disabili, che chiedono assistenza per i loro figli nel periodo che seguirà la loro dipartita. Inoltre le famiglie italiane hanno chiesto alla politica di intervenire, in modo da creare degli strumenti in grado di assicurare un futuro sereno a tutte quelle persone che, con disabilità, non potranno più ad un certo punto della loro vita, contare su un supporto famigliare.

Come risultato di questa richiesta, il 16 giugno 2016 è stata approvata la legge “Dopo di noi” il cui testo contiene delle disposizioni per affrontare il futuro delle persone con disabilità gravi dopo la morte dei parenti. Con ulteriori 150.000 euro è stato inoltre raddoppiato il fondo destinato al funzionamento degli organi e delle strutture delle associazioni che sostengono la tutela e la promozione sociale dei cittadini mutilati, invalidi e disabili.

Infine sono stati finanziati ulteriori interventi mirati per la prevenzione e il contrasto dei fenomeni del bullismo e del cyberbullismo in Campania.

Potrebbe anche interessarti