Arte a Palazzo, arriva il presepe per la prevenzione. Due giornate di visite mediche gratuite

Torre del Greco – Quando l’arte e la bellezza incontrano la cultura della prevenzione. Un connubio realizzato da Oltre al Cuore. L’associazione torrese di informazione medica si propone di incentivare visite specialistiche gratuite portando a Palazzo Baronale un’opera di grande valore artistico tra le stanze già adornate dalle meraviglie di Arte a Palazzo, l’evento che sta riscuotendo un enorme successo di pubblico. Tra le opere di Carlo Parlati, Domenico Sepe e Giuseppe Canone, è stato allestito anche il Presepe per la prevenzione.

Una realizzazione ispirata alla tradizione presepiale del ‘700 napoletano con asti in legno, vestiti in seta pura, occhi di cristallo e dipinti ad olio. Il Presepe per la prevenzione è stato realizzato dal decano dei presepisti Silverio Marrazzo in collaborazione con altri artisti di grande calibro: i maestri Marco Innocenti, Antonio Gallorano, Alfredo Scialò, Enrico Di Maio, Franco La Rana, per un totale di 27 pezzi e una dimensione di 4 metri e mezzo di larghezza e 4 di altezza. Un’opera mirabile installata nell’atrio di Palazzo Baronale che si farà certamente apprezzare insieme alle altre che stanno già riscuotendo complimenti tra i visitatori dell’evento promosso da Cameo Art. Una mostra che fin dalle prime battute ha avuto la benedizione di pubblico e critica. La mostra resterà aperta al pubblico fino al 7 gennaio con orari di visita dalle 10 alle 13 e nel pomeriggio dalle 17 alle 21. Da oggi cominceranno anche le visite guidate degli studenti torresi e di gruppi di turisti.

Il presepe per la prevenzione servirà ad avvicinare i tanti torresi e non, presenti alla mostra, alla cultura della diagnosi precoce. Perché se è vero che prevenire è meglio che curare, i comportamenti volti ad evitare il rischio di ammalarsi si scontrano ancora con un alto tasso di trascuratezza. Per tale motivo, l’associazione del Presidente Antonio Ascione, promuove nei prossimi giorni due giornate nelle quali chiunque potrà sottoporsi a visite ed esami specialistici gratuitamente e senza prenotazione. L’iniziativa ha avuto il patrocinio del Comune di Torre del Greco, con il supporto del Sindaco Giovanni Palomba e dell’Assessore alla Cultura, Enrico Pensati.

La prima si terrà sabato 21 dicembre. Una open day dedicata alla prevenzione delle patologie cardiache e di quelle cardiovascolari. Le visite si terranno nelle stanze dell’ex Palestra Gil di Torre del Greco, sita in via Vittorio Veneto dalle ore 9,30 alle 12,30. I dottori impegnati saranno il cardiochirurgo Giulio Garofalo e i vascolari Anna Maria Girobono e Liborio Ferrante.

Oltre il cuoreLa seconda giornata di prevenzione è quella dedicata al fegato, con particolare riferimento all”epatite C. Si terrà domenica 22 dicembre presso la SS. Trinità di Torre del Greco in via Beneduce, adiacente alla SS. Annunziata dalle ore 9,30 alle 12,30. Il dottor Coppola eseguirà, sempre gratuitamente, ecografia al fegato ed ecocolor doppler dell’orta addominale per la prevenzione dell’aneurisma.

Oltre il cuore 2

«Lo scopo dell’associazione Oltre al Cuore è quello di inculcare nelle persone il culto della prevenzione. Oggi, più di ieri, si nota la scarsa frequenza dei cittadini che si sottopongono autonomamente a controlli di prevenzione primaria e vista l’importanza della diagnosi precoce per la cura di molte malattie, ormai purtroppo molto diffuse, porta il  cittadino ad ammalarsi quando ormai la patologia è in piena cronicizzazione. Bisogna anche dire che nonostante i grandi passi avanti fatti dalla ricerca nel combattere le malattie, la prevenzione – sottolinea Antonio Ascione, presidente dell’associazione –  resta ad oggi la migliore arma per il raggiungimento di uno stato di benessere fisico, psichico e sociale dei singoli e della collettività o quantomeno ad evitare l’insorgenza di condizione morbose».