Foto. Renne volanti e mondi incantati: lo spettacolo di luci nella Villa di Bacoli

Tra le città campane che hanno accolto il Natale con i loro spettacoli di luci, Bacoli merita indubbiamente una menzione speciale. Le luci d’artista alla Casina Vanvitelliana hanno attirato migliaia di persone finora, insieme al famigerato albero galleggiante sul lago Miseno. Eppure, proprio i giardini che fiancheggiano il lago offrono uno spettacolo non meno strabiliante: le luminarie della Villa di Bacoli.

Proprio così: la Villa Comunale della città, troppo spesso lasciata al buio in questi anni, adesso si è illuminata a dovere per il Natale. Ad accogliere gli spettatori troviamo diverse installazioni legate alla natura: alberi luminosi, motivi floreali, un castoro gigante… ma anche pupazzi di neve, in pieno spirito natalizio.

Proseguendo con la nostra passeggiata, però, ci attende una sorpresa. Un angolo della Villa sembra essersi trasformato in un mondo fatato a parte: un villaggio ricoperto da fiocchi di neve luminosi. In questo tripudio di luci ci attende Babbo Natale, a fianco della sua casetta.

E non è finita qui. Proseguendo lungo i giardini, non possono mancare altre installazioni legate al Natale. Tra queste, la tradizionale slitta con le renne, che attira una miriade di bambini in attesa di farsi fotografare.

Ma le luminarie della Villa di Bacoli hanno qualcosa in più. Non molto lontano dalla slitta, troviamo ad accoglierci un enorme Babbo Natale sorridente. Sopra di lui, una renna luminosa vola verso il cielo, trainando una slitta invisibile verso chissà quale altra parte del mondo.

Insomma, chiunque si ritrovi a passare per il Parco Vanvitelliano del Fusaro o ad ammirare l’albero galleggiante, non può non fermarsi ad osservare anche le luminarie nella Villa di Bacoli. Quest’anno la magia del Natale avvolge l’intera città, che appare più viva che mai.

Potrebbe anche interessarti